Uno shape completamente nuovo unito a una costruzione vuota all’interno. Gli scafi vuoti sono in giro da decenni e le performance hanno dimostrato che si tratta della costruzione vincente.

I costi sono tremendamente alti e non è certo la scelta più fruttuosa per cercare di guadagnarci bene, ma la nostra dedizione e passione per questa ottima costruzione sono più forti che il sogno di diventare ricchi. Le prestazioni risultanti e la durata sono superiori in ogni aspetto e la sensazione di surfare su una tavola vuota all’interno è stupefacente. E la cosa ancora più bella è che questa sensazione non cambierà mai!

PATRIK formula 4 “AIRINSIDE”: Prestazioni superiori e durata.

Con la nuova costruzione vuota, siamo stati in grado di giocare con la struttura interna e controllare il flex e la torsione della tavola. Negli ultimi 5 anni abbiamo testato tante combinazioni di struttura interna e shape. Con la struttura interna più rigida in assoluto , la tavola surfa molto alta sull’acqua e sembra aggressiva. Le performance migliorano sotto tutti gli aspetti: migliore ingresso in planata, migliore accelerazione, migliore velocità e migliore angolo di bolina. Per ridurre il feeling troppo aggressivo, abbiamo raddrizzato l’outline riducendo la profondità dei cut out e mantenendo un bordo più lungo verso la poppa.

Il fatto straordinaria è che con tutti i cambiamenti di shape le performance sono incrementate ancora di più. I cut out più contenuti in profondità aiutano molto in ingresso planata e controllo contro il rollio, mentre l’outline più diretto e i bordi più pieni rendono la tavola più stabile, facile da condurre e aiutano a mantenere l’angolo di bolina anche a velocità molto basse.

La combinazione tra costruzione e shape fanno semplicemente di questa tavola una formula vincente.

Linea Scoop Rocker

Una nuova linea scoop rocker con una curvatura più accentuata in prua garantisce che la tavola non impatti sui chop mentre si risale di bolina. Nelle andature al lasco, invece, evita che la tavola s’infili nei chop e voli invece sopra essi dando una sensazione di piena sicurezza..

Profilo generale

La combinazione tra costruzione ed effetto aliscafo dato dall’invert-V fa sì che la tavola surfi molto alta sull’acqua. Ciò ci ha permesso di estendere e raddrizzare molto l’outline per migliorare la potenza del bordo sotto la strap posteriore cosicché il rider possa continuare a spingere l’angolo di bolina anche a basse velocità, specialmente appena dopo la partenza e dopo le virate.

Shape della carena

Il profilo a V-rovesciata dirige il flusso d’acqua dai bordi sinistro e destro alla linea centrale. Quando i due flussi impattano tra loro al centro, creano una forza risultante verso l’alto spingendo su la poppa come per un effetto hydrofoil e lasciano che la tavola scorra più alta sull’acqua opponendo minor resistenza. Siccome lo scoop è più alto nella zona di prua, abbiamo potuto ridurre la V complessiva così che i bordi siano ancora alti sopra l’acqua ma la linea centrale risulti avere un angolo più aperto e meno affilato. L’ampio doppio smusso innalza i bordi ancora più in alto: ciò significa che questi praticamente non toccheranno mai l’acqua neppure nei percorsi di lasco più aperto.

Shape della coperta

Il nuovo shape della coperta è ribassato attorno al piede d’albero, cosa che dà maggiore controllo alla tavola. Nella zona delle straps di lasco (chicken straps) la coperta è invece angolata di modo da permettere una postura più confortevole.

Shape dei bordi

La larghezza della tavola in corrispondenza della strap anteriore è inferiore a prima, cosa che fa sembrare la tavola più larga a poppa. Per aumentare ancora di più la spinta sul piede posteriore, abbiamo aumentato lo spessore dei bordi in corrispondenza della strap dietro. I bordi complessivamente bombati lungo l’intera tavola prevengono l’ingavonamento nei chop durante i percorsi al lasco.

Posizione scassa pinna

Con la scassa della pinna a 9 cm, la tavola ha ancora molta superficie dietro ad essa in poppa, cosa che aiuta la planata anticipata e mantiene la prua bassa nel vento forte.

Posizioni straps

Lo shape completamente nuovo ci ha permesso di arretrare le straps ancora di più. Ciò significa che il fulcro (centro di rotazione) della tavola si sposta ancora più avanti facendo risultare quest’ultima più facile da guidare di bolina.

Cutouts

Una nuova geometria e profondità per bilanciare lo shape e la costruzione completamente nuovi.

Cutouts regolabili

Offriamo i piattelli regolabili per i riders che vogliono regolare alla perfezione la loro tavola.

Terrazze regolabili

Per coloro i quali pensano di volere più pressione sotto il piede posteriore, le terrazze regolabili sono il modo per averla!

Le tavole vuote all’interno sono in circolazione sin dall’inizio della storia del windsurf, e hanno sempre dimostrato di possedere la costruzione più performante. Oltre agli ovvi vantaggi in termini di leggerezza, la rigidità, il flex e la torsione possono essere controllati tramite la struttura interna. La combinazione tra la struttura interna e lo shape è il punto chiave per ottenere prestazioni superiori. Negli ultimi 5 anni Patrik ha testato centinaia di combinazioni diverse tra shape e costruzione e il prodotto che siamo in grado di offrire oggi è in assoluto quanto di più avanzato ci sia sul mercato.

TECNOLOGIA ingolo corpo unico monoblocco
MATERIALE GUSCIO Full Carbon / Honeycomb

Con il nostro team di Ricerca e Sviluppo continueremo a testare ancora più combinazioni per continuare a spingere ancora più avanti le performance e gli standard qualitativi ogni anno.

RANGE DI UTILIZZO Fisionomia surfista (Peso & Altezza) Livello surfista Intensità di vento ideale / Fisionomia surfista Condizioni dell’acqua Misura di vela ideale [m2] Range di vele [m2] Rec. misura pinna [mm] Range Pinna [mm]
S–M–L Pro S–M–L Flat–Chop 9.5-12.5 8.0-12.5 700 600-700